Sneakers World

Sneaker è sinonimo di business.

Recentemente Business Insider ha valutato il mercato di rivendita di sneaker a $ 1 miliardo!

Si ipotizza inoltre che entro il 2025 la dimensione complessiva del mercato delle calzature atletiche potrebbe raggiungere i $95,14 miliardi.

Élite: Tre nuovi basket bond per le Pmi Italiane e Straniere

A breve il lancio di tre nuovi titoli: uno per le imprese internazionali e due per quelle italiane.

«Siamo in fase di definizione. Lo strumento funziona e piace a tutti, alle banche, alle società e ovviamente a noi che abbiamo già sperimentato il primo basket bond con successo» – afferma Luca Peyrano ceo di Élite.

Lanciato nel 2012, Élite rappresenta l’anticamera per molte società per approdare in Borsa, come nel caso di Acqua group (16,5 milioni di fatturato) oppure United Brands Company (30 milioni di fatturato).

Ad oggi la piattaforma conta oltre 900 aziende – provenienti da 32 Paesi, in 34 settori che contabilizzano più di 66 miliardi di fatturato con 400mila persone impiegate, numeri destinati a crescere

«Élite sta diventando sempre più un punto di riferimento fondamentale per le aziende di tutto il mondo – ha dichiarato Raffaele Jerusalmi, ad di Borsa Italiana -. Un modo per preparare le aziende alla crescita: infatti, oltre il 30% delle aziende ha realizzato operazioni di finanza straordinaria».

365 Motion: La Sneaker che Canta/Suona Rap

Nata dalla collaborazione tra Gas Footwear e il rapper/produttore discografico italiano Gué Pequeno, la scarpa è stata presentata presso il negozio di Roma 40° lo scorso 12 ottobre ed è ora disponibile in cinquanta selezionati punti vendita in Italia e sul sito gasjeans.com.

È una partnership di successo quella iniziata a gennaio 2017 tra GAS, il brand premium del denim italiano, e UBC, azienda specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di calzature capaci di interpretare le caratteristiche dei diversi brand nel segno del vero Italian Style. Sono due realtà che hanno molto in comune, molto da dare a vicenda e da offrire al mercato: le stesse radici, italiane e Vicentine in particolare, e la stessa visione per il futuro che consiste nella volontà di valorizzare questa italianità, quale sinonimo di qualità, artigianalità e senso estetico, portandola nel mondo.